Il mascara, conosciuto anche come rimmel, è un cosmetico indispensabile per il make-up degli occhi, perché dà intensità allo sguardo. 
Il mascara è un liquido denso colorato che si applica sulle ciglia superiori ed inferiori. I colori variano dal nero al marrone, blu, verde e viola . L’importante è saper scegliere il mascara giusto, a seconda delle proprie ciglia e dell’effetto desiderato. Attualmente in commercio ci sono diversi tipi di mascara:
Allunganti.
Infoltenti.
Incurvanti.
Anche se Il moderno mascara fu inventato nel 1913 dal chimico T. L. Williams, la confezione che tutte noi siamo abituate a vedere, cioè quella con il tubetto e spazzolino; arrivò solo nel 1957 introdotto da Helena Rubinstein.
La cosa più importante è saper scegliere il mascara giusto in base non solo all’effetto che vogliamo avere ma anche in base alle nostre ciglia.
Se si hanno le ciglia lunghe bisogna puntare su un mascara volumizzante, che darà spessore alle ciglia e le renderà più folte. Se invece le ciglia son corte si deve scegliere invece un mascara allungante, che renderà lo sguardo più profondo.
Per ciglia più lunghe e folte non bisogna sovraccaricare le ciglia inferiori, un leggero strato di mascara tenendo l’applicatore orizzontale sarà più che sufficiente. Invece per ciglia morbide e naturali basta usare un applicatore a pettine per separare bene le ciglia ed evitare i grumi. Per ciglia ricurve è necessario applicare il mascara su entrambi i lati delle ciglia.
Scegliere il colore adatto è molto importante. Tante si affidano solo al nero, ma anche altri colori come il blu e il verde possono valorizzare gli occhi altrettanto efficacemente e inoltre rendono lo sguardo più dolce. Comunque sia il nero sta bene a tutte; dalle brune con gli occhi scuri alle bionde con gli occhi chiari e le rosse. Per le ultime due il nero darà agli occhi un aspetto sofisticato, perfetto per la sera. Durante il giorno invece si potrebbe usare una tinta più tenue, come un marrone o il viola.

Comunque il metodo di applicazione rimane sempre lo stesso: va usato su tutta la lunghezza delle ciglia, da un angolo all’altro dell’occhio. Lo spazzolino intriso di mascara va passato dalla base delle ciglia fino alla punta. Il mascara applicato alle ciglia superiori rende l’occhio molto profondo.
Il mascara va applicato iniziando dalla radice e montando fino alle punte, con un movimento a zigzag. Per evitare i grumi, l’applicatore va pulito regolarmente. Prima di truccarsi, le ciglia devono essere completamente asciutte e perfettamente pulite e dopo l’applicazione il mascara va lasciato asciugare evitando di sbattere le palpebre per qualche secondo. Cosa importante è quella di struccarsi sempre la sera coi prodotti apposta per gli occhi.
Se si è stanchi con le occhiaie sarebbe meglio non truccare le ciglia inferiori o se proprio non si riesce optare per un mascara waterproof che è davvero utile perché resiste all’acqua, alla pioggia, alle lacrime.

Per finire posso dire che se si ha tempo per un unico prodotto di make up, bisogna puntare sempre sul mascara, perché rende lo sguardo intenso e penetrante.

Leggi tutto

Articoli Relativi

  • Come fare ad applicare il mascara in modo corretto?   Il mascara è uno dei prodotti trucco più venduti , da solo cambia il viso, ingrandisce gli occhi, li rende più luminosi. Spesso però ,quando si va ad acquistarlo, non si sa cosa scegliere, c...
  • Come applicare il mascara Applicare il mascara può sembrare una cosa semplice, eppure molte ragazze sbagliano. Non usano il pennellino pulito, caricano troppo le ciglia sporcando sia la palpebra sopra sia la zona inferiore...
  • Come fare a scegliere le pietre in base al proprio segno zodiacale. Prima puntata La Cristalloterapia è un metodo di guarigione naturale che utilizza cristalli, pietre e minerali di varie forme e colori per raggiungere e mantenere uno stato di benessere psico-fisico stimolando l...
  • Come truccarsi in primavera Finalmente è arrivata la primavera, la stagione dei colori ma anche delle nuove tendenze nel campo del make up. Quest’anno a farla da padrone sono i colori tenui del rosa e del viola. Quindi per la...